mammaRoma

Noi lo sappiamo quanti progetti di serie A mettete ogni giorno in campo per i nostri ragazzi. Alternanze Scuola-Lavoro di eccellenza, programmi di inclusione innovativi, pratiche a sostegno dell’intera comunità, esperienze di scuola aperta, didattiche originali, progetti 2.0 (anche 3.0), cineforum e laboratori teatrali straordinari, corsi pomeridiani e partnership che possano arricchire l’esperienza scolastica degli studenti.

Ecco, per la prima volta questo impegno prezioso e quasi sempre gratuito sarà valorizzato, diffuso e si candiderà a vincere il premio Roma Best Practice Award 2017 – “Mamma Roma e i suoi figli migliori”. 

Alla sua prima edizione, il Premio – presentato nel giorno di San Valentino presso la Fondazione Roma Solidale – conta già su una lista di patrocini di tutto rispetto: Miur – Usr Lazio – Regione Lazio – Roma Capitale – Università degli studi Roma Tre – Camera di Commercio di Roma, Ufficio per la coesione territoriale Presidenza del Consiglio, Municipio Roma I, Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali.

Le sei aree tematiche

Roma Cresce Bene – le buone pratiche scuola/territorio è la categoria (fra le sei previste) che interessa il mondo scolastico.

Le altre sono:

Roma Tvb – le buone pratiche che migliorano i beni comuni della città;

Roma accoglie bene – le buone pratiche per l’integrazione e la solidarietà;

Roma parla bene – le campagne di comunicazione che fanno bene alla città;

Roma innova bene – le soluzioni che migliorano la qualità della vita in città;

Roma si muove bene – le attività sportive e culturali che fanno integrazione.

La proclamazione

Il Premio, che verrà annunciato il 21 aprile 2017 presso l’aula magna della Facoltà di Architettura, Università degli Studi Roma TRE in occasione del 2770° Natale della città, nasce per raccogliere e valorizzare le tantissime iniziative e prassi esistenti nella Capitale. Ma guarda anche oltre, mirando a mettere in rete queste esperienze per unire le forze tra associazioni, scuole, aziende, comunità, istituzioni o singoli cittadini che sviluppano idee, si organizzano, si attivano per trovare soluzioni nuove per la Capitale.

I vincitori riceveranno premi in beni, servizi o denaro messi a disposizione dai partner o dagli sponsor dell’evento. Per questo è stata avviata una Call to Action rivolta alle aziende romane: saranno loro a sostenere i progetti migliori per Roma. Per conoscere i membri della giuria cliccare qui.

Come partecipare

Candidarsi al Premio è molto semplice: bisogna inviare il materiale riguardante la propria attività o progetto (in formato testo, immagini o video) entro domenica 5 marzo all’indirizzo email romabpa2017@gmail.com. Per tutte le informazioni necessarie è possibile consultare il sito www.romabpa2017.it oppure chiamare al numero 06.3751.5922.

Mamma Roma Village

Infine dal 25 aprile al 1 maggio 2017 si terrà a Piazza Mazzini il “Mamma Roma Village”, la città delle Buone Pratiche per la Capitale. Dove tutti i partecipanti al Roma Best Practice Award potranno avere l’occasione di presentare ai cittadini le loro attività.

ROMA BEST PRACTICES AWARD 2017, il premio per chi ama la Città Eterna e ogni giorno gli dedica con passione parte del suo tempo.