Uniamo, la federazione delle associazioni di persone con malattie rare d’Italia, sta attivando dei percorsi formativi per insegnanti grazie al progetto Integrare, cofinanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che si prefigge l’obiettivo di supportare l’integrazione degli aspetti assistenziali con gli aspetti sociali della vita di una persona con malattia rara. 

In questa ottica, una delle azioni previste dal progetto è quella di sensibilizzare le scuole rispetto al tema delle malattie rare al fine di favorire la creazione di processi e percorsi inclusivi a partire dal contesto scolastico. 

Ecco perché Uniamo sta realizzando, in collaborazione con l’Università di Messina, l’Università del Sacro Cuore di Milano e un ulteriore Ateneo a Roma, tre distinti percorsi formativi dedicati al tema malattia rare e destinati ad insegnanti ed educatori
Una nota importante: l’iscrizione al corso, da parte dell’insegnante, prevede 20 ore di formazione che saranno  strutturate in 4 incontri da 5 ore o da 5 incontri di 4 ore e potranno essere realizzati in presenza o, qualora lo richieda la situazione, a distanza, attraverso piattaforme di webconference messe a disposizione dalla Federazione Uniamo. Per la conduzione di tali incontri, saranno coinvolti docenti di pedagogia speciale presso le Università dei territori coinvolti, anche allo scopo di promuovere la creazione, sui territori, di reti di collaborazione.
Per maggiori informazioni, cliccare qui o contattare Uniamo.